CONCILIAZIONE SINDACALE

Mettere fine a una lite fra lavoratore e datore di lavoro con una transazione economica. È questo, in estrema sintesi, il significato della conciliazione sindacale. Il lavoratore rinuncia a rivendicare un certo diritto e accetta di “fare la pace” in cambio di un risarcimento monetario. Ma può capitare che un dipendente si penta di quanto firmato e impugni la conciliazione stessa, contestandone la validità.

Maggiori info alla sezione Servizi A.M.P.I. Point CONCILIAZIONE SINDACALE

 

 

Lascia un commento